Shellrent - Guide e Documentazione | WHOIS di un dominio: a cosa serve e come farlo
2086
post-template-default,single,single-post,postid-2086,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

WHOIS di un dominio: a cosa serve e come farlo

Il servizio di Whois è un protocollo di rete che da informazioni sull’intestatario di un dominio e indica il provider (manteiner) internet su cui è registrato.

In passato solo un amministratore di sistema era in grado di effettuare un whois tramite riga di comando da una qualsiasi console basata su linux.
Ad oggi invece, esistono molteplici servizi web dove è possibile utilizzare gratuitamente il servizio di Whois.

Tra i siti di whois più utilizzati troviamo:

Ogni estensione da informazioni più o meno simili.
Vediamo per esempio le informazioni di un dominio .IT:

Domain: nomedeldominio.it
Status: ok
Created: 2000-01-24 00:00:00 –> data di creazione del dominio
Last Update: 2016-07-31 00:41:53 –> l’ultimo aggiornamento di stato del dominio
Expire Date: 2017-07-15 –> la data di scadenza

Registrant
Organization: *****
Address: ****
*****
*****

Admin Contact –> detto anche Admin C, sono i contatti amministrativi dell’intestatario del dominio
Name: *****
Organization: *****
Address: *****
****
****

Technical Contacts –> stessi dati dell’Admin C

Registrar –> l’attuale provider, dove è registrato il dominio
Organization: ****
Name: ****
Web: **** –> il sito web del provider

Nameservers –> il name server è un server che gestisce le informazioni per l’associazione di un dominio a un indirizzo IP.
ns1.serverlet.com
ns2.serverlet.com
ns3.serverlet.com

Vuoi nascondere questi dati ?

Il servizio di Whois privacy consente a chiunque voglia registrare o trasferire un dominio presso Shellrent di nascondere le informazioni pubbliche che vengono visualizzate nel registro whois.

Il servizio aggiuntivo Whois privacy non è attivabile su nomi a dominio con estensione .IT o .EU a causa del regolamento applicato dai rispettivi registri.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
Nessun commento

Scrivi un commento