Shellrent - Guide e Documentazione | Snapshot automatico
4204
post-template-default,single,single-post,postid-4204,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Snapshot automatico

Cos’é lo Snapshot Automatico

Si tratta di una pianificazione oraria in base alla quale il Manager in modo automatico provvede a creare uno snapshot del tuo server.

Come funziona

Accedere alla pagina degli Snapshot del server e fare click su “Snapshot automatico” dal menu a sinistra.

Con questa funzionalità è possibile definire:

  • Un nome per lo snapshot (al fine di riconoscere gli snapshot automatici così generati)
  • Uno o più giorni della settimana nei quali effettuare lo snapshot automaticamente
  • Un orario nel quale eseguire lo snapshot automatico

Ad esempio è possibile definire che lo Snapshot Automatico deve essere eseguito il lunedì e il venerdì alle ore 7:00; dunque ogni lunedì alle ore 7:00 e ogni venerdì alle ore 7:00 il Manager automaticamente eseguirà uno snapshot del tuo server.

Modifica della pianificazione

Se vuoi modificare i giorni e/o gli orari in cui effettuare lo snapshot automatico è sufficiente Disattivare lo Snapshot automatico meditante l’apposita funzione presente a sinistra e successivamente reinserire un nuovo Snapshot Automatico con la nuova pianificazione.


Disattivando lo Snapshot Automatico, infatti, non verrà eliminato lo Snapshot eventualmente ancora presente sul server. Tale snapshot rimarrà disponibile per ulteriori 24 ore.

ATTENZIONE: La creazione di uno snapshot automatico implica l’eliminazione dello snapshot più vecchio eventualmente presente sul server qualora il limite massimo di snapshot disponibili sia raggiunto. Quindi, se ad esempio il server consente un limite massimo di 1 snapshot presente alla volta, la creazione di uno snapshot automatico comporterà l’eliminazione del precedente (qualora ancora presente sul server).

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
Nessun commento

Scrivi un commento