Shellrent - Guide e Documentazione | La Webmail restituisce l’errore “Impossibile Connettersi al Server IMAP”, come fare?
344
post-template-default,single,single-post,postid-344,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

La Webmail restituisce l’errore “Impossibile Connettersi al Server IMAP”, come fare?

Uno degli errori più frequenti che possiamo riscontrare durante l’utilizzo della nostra webmail (webmail.shellrent.com) è il seguente:

Cosa fare?

Come prima cosa bisogna verificare due semplici cose:

1) Il dominio è correttamente trasferito?

Per verificare se il dominio è trasferito, basta andare alla seguente pagina:

https://whois.net/

– Inseriamo quindi il dominio in questione e premiamo [invio].

whois

Se vediamo scritto Shellrent sotto la voce Registrar, siamo sicuri che il dominio è trasferito all’interno della nostra struttura.

Il dominio non è trasferito? Allora bisogna richiedere l’authcode al vecchio fornitore, accedere al pannello manager.shellrent.com premere su Domini che vediamo sulla barra verticale a sinistra, selezioniamo il dominio relativo tramite il pulsate quadrato con 3 lineette che troviamo alla sinistra del servizio

 

Quindi inseriamo l’authcode nella prossima schermata che ci appare, come da esempio qui sotto.

Le tempistiche di trasferimento sono solitamente:

  • 3gg per i domini .it
  • 6gg per i domini .com .net .org .biz
  • 20 minuti circa per i domini .eu).

Ora che abbiamo verificato se il dominio in questione è trasferito vi è un secondo accorgimento.

2) Abbiamo attivato le Google Apps, incoscienti del fatto che quest’ultime rendono inuilizzabile la webmail Shellrent?

Se abbiamo attivato le GoogleApps incoscienti del fatto che esse rendono la posta inutilizzabile dal servizio Webmail di Shellrent, è il caso di disattivarle!

Per verificare il tutto bisogna collegarsi al pannello di controllo manager.shellrent.com

Una volta collegati andiamo nel dominio interessato selezionandolo dal menù di sinistra come nella precedente procedura che vediamo sopra.

Dopo ciò clicchiamo su “Dettagli e funzioni“, quindi sul pulsante menù in nero e successivamente dal menù a tendina premiamo “Gestione DNS”  e verifichiamo i record DNS.

Se vi è scritto quello che vedete qui sotto o similari:

ASPMX.L.GOOGLE.COM.
ALT1.ASPMX.L.GOOGLE.COM.
ALT2.ASPMX.L.GOOGLE.COM.
ALT3.ASPMX.L.GOOGLE.COM.
ALT4.ASPMX.L.GOOGLE.COM.

Allora è il caso di disattivare le GoogleApps G Suite, attraverso il tasto in alto alla pagina “Disattiva G Suite”

Se la problematica persiste, nonostante questi due accorgimenti, consigliamo di aprire un ticket di assistenza.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
Nessun commento

Scrivi un commento