1. Recupero dell’applicativo Joomla

Innanzi tutto per installare l’applicativo è necessario scaricare i file necessari dall’indirizzo:

https://www.joomla.org/download.html

Quindi scarichiamo l’ultima release stable cliccando sul pulsante blu “Download Joomla! 3.1”.

Una volta effettuato il download dell’applicativo lo scompattiamo, se zippato, e inseriamo tutto il contenuto all’interno di una nuova cartella che chiameremo “www”.

2. Recupero delle password FTP

Ora che abbiamo Joomla! all’interno della cartella “www”, andiamo all’interno del pannello all’indirizzo https://manager.shellrent.com, effettuiamo il login e cerchiamo le credenziali FTP nel seguente metodo.

Selezioniamo il dominio da amministrare e clicchiamo sul pulsante “amministra” al centro della pagina.

Sulla barra destra vi sarà la voce gestione password dove si potrà visualizzare la sottovoce “Password FTP”.

Cliccando sul link “Password FTP” si aprirà una pagina con all’interno le credenziali necessarie per connettersi al server tramite protocollo FTP.

3. Installazione di FileZilla e Connessione al server

Una volta salvate le credenziali, apriamo una seconda pagina all’interno del nostro browser e andiamo al seguente indirizzo:

https://sourceforge.net/projects/filezilla/files/FileZilla_Client/3.6.0.2/FileZilla_3.6.0.2_win32.zip/download

Scarichiamo quindi FileZilla, il software necessario per la connessione FTP.

Installiamo FileZilla, e avviamo il software in questione.

Una volta avviato si aprirà una schermata con in alto quattro campi: Host, Nome utente, Password e Porta.

Inseriamo all’interno del campo “Host” il seguente percorso: ftp.miodominio.it

Alla voce “Nome utente” e alla voce “Password” inseriamo le credenziali presenti all’interno del pannello manager, recuperate precedentemente.

Una volta inserite le seguenti credenziali e lasciando il campo “Porta” vuoto, clicchiamo il pulsante “Connessione Rapida”.

Il software inizierà ad elaborare le credenziali e, in caso positivo, effettuerà la connessione all’interno del nostro spazio web.

Una volta che il software elaborerà il tutto e si connetterà, nel riquadro di destra visualizzaremo i file presenti nel server, solitamente di default vi è la “index.php” standard che dovrete cancellare(selezionando e premendo il tasto canc).

Ora andiamo a prendere la cartella “www” con all’interno i file di Joomla! e la trasciniamo all’interno del riquadro destro dove vi era la “index.php”.

Finito il procedimento di upload, clicchiamo due volte sulla cartella “www” sul riquadro destro, ne selezioniamo tutto il contenuto e lo trasciniamo nella “cartella” in alto ( quella con i tre puntini “…”).

Così facendo il contenuto della cartella “www” sarà spostato nella cartella principale, in modo da essere raggiungibile scrivendo “https://www.miodominio.it/”.

4. Un database per il nostro Joomla!

Ora che abbiamo correttamente importato Joomla! all’interno del nostro spazio hosting, dobbiamo recuperare le seguenti credenziali:

-Nome Utente Mysql

-Password Mysql

-Nome del DB disponibile.

Quindi, colleghiamoci all’indirizzo htpp://manager.shellrent.com

Per poter recuperare le credenziali dell’accesso a phpmyadmin dobbiamo andare sulla “gestione delle password” all’interno del pannello e clicchiamo sulla sottovoce “phpmyadmin”.

Andiamo quindi in una nuova pagina all’indirizzo: https://miodominio.est/phpmyadmin (se il dominio è correttamente trasferito) si aprirà una pagina di login.

Utilizziamo ora le credenziali presenti nel pannello alla voce “Phpmyadmin”.

Una volta entrati nell’area di gestione del DB, nella barra sinistra, si vedranno i DB disponibili. Clicchiamo uno di essi, tutti tranne l’”information_schema”.

In alto, visualizzeremo il nome completo del DB.

Salviamo quindi tutti i dati necessari (Nome Utente Mysql – Password Mysql – Nome del DB disponibile).

5. L’installazione

Terminato l’upload, possiamo richiamare la cartella “installation” dal nostro browser in modo da avviare l’installazione (Es.www.nomedominio.it/installation/index.php).

Una volta selezionata la lingua desiderata, “italiano”, clicchiamo “Avanti” e seguiamo la procedura di installazione; i tasti per proseguire sono sempre in alto a destra. Verrà successivamente fatto un controllo per verificare che siano installate tutte le dipendenze necessarie a Joomla!.

Per impostare il database a cui Joomla si collega recuperiamo Nome Utente Mysql – Password Mysql – Nome del DB disponibile.

Per le credenziali FTP inseriamo i dati visti in precedenza.

Ora su “Nome sito” possiamo scrivere cio’ che piu’ ci aggrada, potremo in ogni caso cambiare questo nome in futuro.

Nei campi e-mail e password fate bene attenzione ai dati immessi: vi serviranno poi per la gestione del sito.

Un operazione consigliata a chi e’ alle prime armi con Joomla e di cliccare su “Installa dati di esempio”; cio’ consente di creare una sorta di sito preimpostato.

L’ installazione è quasi finita e giunti a questo punto per motivi di sicurezza dovete rimuovere la cartella “Installation”.

Ora se apriamo il browser e digitiamo l’indirizzo del nostro sito web possiamo vedere che Joomla! e’ installato correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *