Shellrent - Guide e Documentazione | Come verificare il trasferimento del tuo dominio
628
post-template-default,single,single-post,postid-628,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Come verificare il trasferimento del tuo dominio

Non tutti i nomi a dominio si trasferiscono nello stesso tempo e con le stesse modalità.

Di seguito ti riportiamo alcune regole che valgono per le estensioni più comuni come il .it, .com, .eu, .net, .biz, .info, .org.

Per trasferire un dominio che sia composto da una delle estensioni riportate è sempre necessario l’Authcode o l’Authinfo. Se non ne sei in possesso puoi comunque effettuare l’ordine di trasferimento del dominio e successivamente inserire il codice di trasferimento sull’apposito spazio all’interno del pannello di controllo manager.shellrent.com.

Le tempistiche operative per il trasferimento di un dominio .it sono di 24h.
Per verificare lo stato del trasferimento basta effettuare un whois, alla voce Status comparirà Pending Transfer.
Se sarà trasferito invece lo Status sarà ok e come Registrar comparirà il nome di Shellrent con i nostri nameserver riportati.

Per quanto riguarda i domini .com, .net, .org, .biz, .info, dovrai accettare una email di trasferimento che viene inviata al contatto amministrativo; accettata la mail, il transfer impiegherà 5/6 giorni lavorativi.
In questo caso è più difficile controllare lo stato del trasferimento, in quanto tramite whois lo Status sarà sempre ok.
Solo una volta terminata la migrazione i nameserver subiranno una modifica.
Per questo è utile rivolgersi sempre al proprio provider, Shellrent in questo caso, per richiedere lo stato di trasferimento del proprio .com.

Per il .eu invece il trasferimento è immediato una volta comunicato il codice. Per controllare lo stato del trasferimento basterà effettuare una verifica sul portale Eurid.

Se hai scelto di usufruire del nostro servizio di site migration, ricordati di inserire l’Authcode nell’apposito spazio e monitorare l’andamento del trasferimento tramite whois.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
3 commenti
  • miguel
    Posted at 18:33h, 04 febbraio Rispondi

    – ho bisogno di transferire la mia web da un altro operatore al vostro servizio…ho bisogno del codice Authcode

    – in una mail oggi mi avete chiesto il pagamento…ma io ho gia pagato in data 6/11/2015

  • admin
    Posted at 09:54h, 05 febbraio Rispondi

    Gentile cliente,

    per trasferire un dominio presso il nostro servizio deve chiedere al vecchio provider il codice authcode.

    Può aprire un ticket amministrativo dal suo pannello manager per la richiesta del pagamento?

  • Come inserire l’authcode all’interno del pannello di controllo manager.shellrent.com – Shellrent – Guide e Documentazione
    Posted at 09:30h, 27 febbraio Rispondi

    […] Per controllare le tempistiche di trasferimento dei domini con estensioni più comuni, leggi l’apposita guida. […]

Scrivi un commento