Sbloccare l’invio e l’inoltro delle caselle email o alias sospesi

Tempo di lettura: 2 minuti
Aggiornata 3 mesi fa

Le caselle o gli alias di posta elettronica che superano per 3 giorni consecutivi la soglia massima di invii o inoltri autorizzati (visibile nella sezione del pannello Manager dedicata alla gestione delle email) vengono temporaneamente sospesi.
Per ripristinare il corretto funzionamento degli invii e dei forward è necessario intervenire manualmente mediante le rispettive procedure di seguito illustrate.

La sospensione della casella email consiste nel momentaneo blocco degli invii. Per rispristinare il corretto funzionamento è necessario intervenire manualmente dal pannello Manager:

  1. entra nella sezione dedicata al servizio Hosting che include la casella sospesa.
  2. Dal menu di sinistra, seleziona la voce Email per visualizzare tutti gli account di posta.
  3. Clicca sull’icona arancione Riattiva casella posta vicino all’indirizzo email
    Sblocco caselle email
  4. Per riattivare la casella è necessario reimpostare una nuova password forte e unica, composta da almeno 8 caratteri, un numero e una lettera maiuscola e minuscola.

Il “blocco” consiste nella momentanea sospensione della funzione di inoltro (“forward to”) e dipende dalla configurazione:

  • se è una casella email che effettua anche degli inoltri automatici, allora vengono bloccati temporaneamente gli inoltri ad altre caselle;
  • se è un alias oppure una casella email che effettua solo inoltri, l’account viene preventivamente sospeso.

Per riattivare la casella o l’alias è necessario intervenire manualmente dal pannello Manager, seguendo questa procedura:

  1. entra nella sezione dedicata al servizio Hosting che include la casella o l’alias interessato dal blocco.
  2. Dal menu di sinistra, seleziona la voce Email per visualizzare tutti gli account di posta.
  3. Clicca sull’icona verde adiacente all’indirizzo email e riattiva la casella o l’alias.
    Guida sblocco inoltri email

Se gli invii o gli inoltri che hanno portato al blocco rientrano in un’attività che stavi eseguendo consapevolmente non hai nulla di cui preoccuparti. Tuttavia, tieni presente che superare la soglia giornaliera per 3 giorni consecutivi comporta in ogni caso la sospensione e la necessità di provvedere manualmente allo sblocco della casella o alias di posta.

Nel caso invece non fossi a conoscenza dell’attività di invio o di inoltro che ha portato al superamento del limite, ti suggeriamo di agire al più presto per mettere in sicurezza i tuoi account. Oltre a impostare una nuova password solida, ti consigliamo di avviare una scansione antivirus su tutti i dispositivi utilizzati per accedere alle email sospese. Ciò ti consentirà di rilevare eventuali malware e software dannosi che potrebbero compromettere i tuoi dispositivi.

Stampa questa guida
Leave A Comment

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.