Esportare e importare i Record DNS del tuo dominio

Esportare e importare i Record DNS del tuo dominio
Aggiornata 2 mesi fa
Tempo di lettura: 2 minuti

Esportare i Record DNS su file può essere utile per conservare una copia della Zona DNS del dominio come backup di sicurezza, come storico oppure per poter avere i dati della Zona DNS in un formato leggibile e trasportabile.

L’importazione è utile quando è necessario inserire molti Record DNS in una Zona DNS e l’importazione da file potrebbe semplificare tale operazione.

Come esportare i Record DNS

L’esportazione è disponibile in due formati:

  • File di testo in formato BIND
  • File Excel

Per esportare i Record DNS accedi al Dominio e fai click su Record DNS:

Esportare in formato BIND

Il formato BIND è il formato standard dei file di Zona riconosciuto globalmente i cui dettagli sono specificati nelle RFC 1035 e RFC 1034; clicca qui per saperne di più sul formato BIND: https://en.wikipedia.org/wiki/Zone_file

Nella pagina dei Record DNS fai click su Esporta Record DNS come indicato di seguito:

L’operazione dura alcuni secondi o al massimo qualche minuto. Riceverai un’email con il file esportato in allegato appena l’esportazione sarà completata.

Il file esportato NON deve essere utilizzato in un ambiente di produzione, in quanto ha il solo scopo di avere una copia della Zona DNS da usare a scopo di test o da conservare come backup o copia di sicurezza

Esportare in formato Excel

L’esportazione in Excel ha il puro scopo di fornire semplicità di lettura della Zona DNS, in quanto non è un formato universalmente riconosciuto per i DNS.

Nella pagina dei Record DNS fai click su Esporta Record DNS come indicato di seguito:

L’operazione dura alcuni secondi o al massimo qualche minuto. Riceverai un’email con il file Excel esportato in allegato appena l’esportazione sarà completata.

Come importare i Record DNS

L’importazione consente di importare i Record DNS all’interno della Zona DNS tramite un file.

Nella pagina dei Record DNS fai click su Importa Record DNS come indicato di seguito:

Ti verrà richiesto di caricare un file in formato BIND.

Inoltre è necessario abilitare la spunta per confermare di voler procedere in quanto l’operazione potrebbe compromettere il corretto funzionamento del tuo dominio.

Utilizza questa funzionalità con cautela e solo se sei sicuro di quello che stai facendo. Prima di eseguire l’importazione verranno eliminati tutti i Record DNS eventualmente presenti. Non è possibile garantire che il contenuto del file BIND caricato sia correttamente formattato, quindi alcuni Record DNS potrebbero non vernire importati.

L’operazione dura alcuni secondi o al massimo qualche minuto. Riceverai un’email appena l’importazione sarà completata.

Se non sai come generare un file in formato BIND puoi utilizzare questo strumento: https://pgl.yoyo.org/as/bind-zone-file-creator.php (è uno strumento esterno non realizzato da noi, non garantiamo il suo corretto funzionamento)

Leave A Comment