Shellrent - Guide e Documentazione | Cosa significa quando una mia email viene considerata UBE (unsolicited bulk email)?
1182
post-template-default,single,single-post,postid-1182,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Cosa significa quando una mia email viene considerata UBE (unsolicited bulk email)?

UBE (unsolicited bulk email) è il termine formale che significa spam.
La tipologia più comune di UBE è Unsolicited Commercial Email (UCE), un’email di massa che raggiunge diversi destinatari, convincendoli ad acquistare un qualsivoglia prodotto o servizio.

In termini più semplici quando ricevete una email contenente “A message was considered unsolicited bulk e-mail (UBE)” significa che l’email che avete inviato al destinatario è stata identificata come un “probabile spam” e questo accade quando il contenuto dell’email è massivo (comunicazioni tutte uguali di invio fattura, reminder di pagamenti, notifiche ricezione o evasione ordini). Il server vi avvisa quindi rispondendovi con una segnalazione UBE.

l’UBE, però, non comprende solo le offerte commerciali, nella sua categoria rientrano anche le catene di email e i messaggi contenenti virus e falsi allarmi virus.

Le caratteristiche che definiscono un’email UBE sono:

  1. un’email inviata massivamente, quindi ad un ampio numero di utenti per volta;
  2. almeno alcuni di questi utenti non hanno accettato di ricevere messaggi dall’indirizzo del mittente.

I nostri server SMTP bloccano l’invio di questa tipologia di email quando queste rispondono alle caratteristiche elencate, restituendo al cliente il messaggio “A message was considered unsolicited bulk e-mail (UBE)“.

Di frequente l’invio tramite sito web (utilizzando la funzione phpmail) è particolarmente a rischio di essere tacciato come UBE, per questo consigliamo di utilizzare sempre un servizio apposito, come un server SMTP autenticato, adatto per l’invio massivo di comunicazioni ed email ad un numero elevato di destinatari, oppure aver cura di inviare email differenti nell’oggetto e nel contenuto, tramite il servizio di posta standard.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
Nessun commento

Scrivi un commento