Come cambiare i nameserver del dominio o attivare Cloudflare

Come cambiare i nameserver del dominio o attivare Cloudflare
Aggiornata 2 mesi fa
Tempo di lettura: 3 minuti

Per modificare i Nameserver del vostro Dominio accedere al Pannello di Controllo Manager nella pagina di gestione del Dominio da aggiornare.

Accedi alla sezione Domini come indicato di seguito e seleziona il Dominio che vuoi aggiornare.

Verificare i Nameserver attualmente in uso

Nella pagina di gestione del Dominio selezionato è possibile vedere gli hostname dei Nameserver attualmente impostati.

Di seguito nella stessa pagina è possibile vedere la tipologia di Nameserver attualmente impostati nel dominio:

  • Standard
  • Cloudflare
  • Esterni

Per gestire i Record DNS del dominio puoi cliccare sul bottone Gestisci (funzionalità non disponibile con Nameserver esterni). Leggi la nostra guida per saperne di più su come gestire i Record DNS del tuo dominio.

Come attivare Cloudflare

Fai click sul bottone dell’interruttore per abilitare Cloudflare:

Per attivare Cloudflare devi fornire le credenziali che consentano al Manager di gestire la Zona DNS. Devi quindi fornire anche la Chiave API Cloudflare disponibile nel tuo account Cloudflare: scopri come recuperarla.

Oltre alla chiave API dovrai anche fornire l’indirizzo email dell’account.

Se non hai un account Cloudflare ne puoi creare uno nuovo. Appena creato potrai inserire l’indirizzo email e la chiave API come sopra descritto. Leggi la nostra guida per sapere come creare un account su Cloudflare

La Chiave API verrà conservata in modo sicuro e cifrato e verrà utilizzata limitatamente alla Zona DNS del dominio in cui è stata abilitata esclusivamente per le funzionalità disponibili a Manager.

Utilizzare i Nameserver Cloudflare ti consentirà di godere di tutti gli automatismi e le funzionalità offerti dal Manager senza rinunciare ai vantaggi di una Zona DNS gestita dall’infrastruttura Cloudflare. Tra gli altri, nel Manager sarà possibile gestire i Record DNS (creazione, modifica, eliminazione) e sarà possibile abilitare e disabilitare il “proxy” (orange cloud): leggi la nostra guida per saperne di più.

Inoltre saranno gestite in modo completamente automatico e integrato funzionalità quali: la gestione sicura delle email del tuo Hosting, l’attivazione di un Certificato SSL, l’emissione di Let’s Encrypt su un Web Hosting, l’attivazione e le modifiche sul Web Hosting, il Redirect sul Dominio.

Come utilizzare Nameserver personalizzati (esterni)

Fai click sul bottone dell’interruttore per inserire dei Nameserver esterni (cioè personalizzati):

Inserisci i Nameserver che vuoi utilizzare sul tuo dominio come indicato di seguito. Devi inserire almeno 2 hostname e non più di 4. Ogni hostname inserito dev’essere diverso dagli altri e in ogni caso nessuno può essere uguale al dominio sul quale stai applicando questa impostazione.

Se vuoi utilizzare dei Nameserver personalizzati su Cloudflare, ti consigliamo di attivare i Nameserver Cloudflare per godere di una maggiore integrazione e per fare in modo che tutte le funzionalità legate al tuo dominio siano gestite in modo automatico e a te trasparente.

Con i Nameserver esterni potresti in futuro ricevere delle notifiche da parte del Manager (in forma di email o ticket) che ti richiederanno una modifica ai Record DNS per continuare ad utilizzare correttamente i tuoi servizi attivi. Inoltre l’attivazione o il rinnovo dei Certificati SSL e di Let’s Encrypt potrebbero non essere automatici e potrebbero richiedere un tuo intervento manuale.

La modifica dei Nameserver su un dominio è un’operazione che, in qualsiasi caso, richiede alcuni minuti per essere completata. In casi più rari può richiedere qualche ora.

L’applicazione dei Nameserver verrà comunicata al Registro competente in base alla TLD del dominio (estensione del dominio) e questo, in base ai diversi Registri, può richiedere più o meno tempo.

Un’email ti avviserà non appena la modifica sarà applicata e in funzione.

Tags:
Stampa questa guida
2 thoughts on “Come cambiare i nameserver del dominio o attivare Cloudflare”
  • Carlo says:

    Buongiorno,
    ho seguito questi passi ma i nameserver non si sono ancora propagati (li ho modificati da 3 giorni).
    Bisogna sbloccare qualcosa prima?

    grazie

    28 Marzo 2017 at 11:19
    • Shellrent says:

      Gentile cliente,

      la preghiamo di aprire un ticket al reparto tecnico per poter verificare lo sblocco dei name server indicando per quale dominio voleva modificare i name server.

      Cordiali saluti
      Shellrent

      28 Marzo 2017 at 11:37
Leave A Comment