Shellrent - Guide e Documentazione | Come associare il tuo dominio ad uno spazio Web hosting diverso
1641
post-template-default,single,single-post,postid-1641,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Come associare il tuo dominio ad uno spazio Web hosting diverso

Se volete associare il vostro dominio ad un diverso piano Web hosting (ad esempio passare da un piano Linux ad uno Windows o ad un Plesk), in questa guida vi indichiamo la procedura da seguire.

E’ semplice ma è necessario rispettare tutti gli step.

Prima di procedere vi consigliamo di effettuare un backup completo del sito, che potrete poi importare nel nuovo spazio.
A questo link trovate la guida che vi spiega come farlo: guide.shellrent.com/come-effettuare-un-backup-completo-del-proprio-sito.

1. Scegliete il piano Web hosting a cui volete passare. Andate quindi alla sezione Acquista del Manager, in alto a destra. Cliccate sul piano Web hosting di vostro interesse e inserite il nome del dominio. Cliccate poi sul pulsante “Non voglio trasferire ma acquistare solo l’hosting”.

Portate a termine l’acquisto.


2. Quando il servizio comparirà sul vostro pannello di controllo alla voce Hosting e sarà in stato Attivo, potrete ricaricare i vostri contenuti partendo dal backup che avete creato in precedenza.

3. A questo punto vi consigliamo di verificare il corretto funzionamento del vostro sito effettuando il cosiddetto “puntamento in locale” (potete seguire questa guida https://guide.shellrent.com/lavorare-sul-proprio-sito-prima-che-il-dominio-sia-attivo-o-trasferito-come/). L’IP da scegliere si trova in questo modo:

Andate nella gestione del nuovo hosting, nella pagina di dettaglio alla voce Dettagli e funzioni.
Andate in fondo alla pagina e dal menù a destra selezionate la voce Zone DNS default.

L’IP è la voce della colonna Destinazione della riga con Prefisso www.


4. Una volta verificato il corretto funzionamento del sito, accedete nuovamente alla schermata precedente e cliccate su entrambi i  pulsanti Ripristina A.

A questo punto si tratterà di attendere fino a 48 ore per la propagazione dei DNS.

5. Qualora utilizziate anche il servizio mail, vi consigliamo di contattarci per richiedere che sia associato al nuovo hosting il servizio mail del vecchio. Potete quindi aprire un ticket con questa categoria:

1. Modifica l’hosting
2. Modifica il servizio mail
3. Chiedo di associare a questo hosting il servizio mail di un altro mio piano

Al termine della procedura, vi consigliamo di contattarci e chiedere che il piano che non utilizzate più, venga segnato come da Non rinnovare. In questo modo non rischierete di rinnovare un servizio che non vi serve più.

In caso si verificassero dei problemi, contattate la nostra assistenza aprendo un ticket di supporto dal pannello.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
1 commento

Scrivi un commento