Shellrent - Guide e Documentazione | Impostazione parametri PHP tramite .htaccess
1426
post-template-default,single,single-post,postid-1426,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Impostazione parametri PHP tramite .htaccess

Per ogni servizio “Web Hosting Linux” acquistato presso Shellrent, è possibile procedere alla personalizzazione di diversi parametri PHP in modo da adattare la configurazione a seconda delle necessità del singolo applicativo ospitato sugli stessi.

Stando alla documentazione PHP, le voci personalizzabili tramite .htaccess sono quelle indicate nella lista dei parametri di configurazione a questo link, dove la colonna “Changeable” presenta i valori “PHP_INI_PERDIR” e “PHP_INI_ALL”.
Per poter modificare le voci di cui si necessità è sufficiente aprire il file “.htaccess” con il nostro editor di testo preferito ed aggiungere in fondo al file una dicitura con questa forma:

php_value <parametro> <valore>

ad esempio, se volessimo modificare il parametro “max_execution_time” in modo da aumentare il timeout per i nostri script è sufficiente procedere come indicato di seguito:

php_value max_execution_time 300

in questo modo avremo impostato un tempo di timeout di 300 secondi per gli script ospitati presso il nostro hosting, nel caso quelli impostati di default non risultino sufficienti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
Nessun commento

Scrivi un commento