Come utilizzare la funzione File Protection

Come utilizzare la funzione File Protection
Tempo di lettura: < 1 minuto
Aggiornata 9 mesi fa

La funzione File Protection permette di togliere i permessi di scrittura a tutti i file e le cartelle del vostro sito.

Ciò non è di impedimento al normale funzionamento del vostro portale che continuerà ad essere visibile, consultabile e navigabile dagli utenti, ma impedirà la scrittura o modifica dei file del sito.
Quindi, una volta attivato, non sarà più possibile effettuare modifiche dello spazio FTP, impedendo a chiunque di inserire codice malevolo e riducendo notevolmente la possibilità di attacchi.

Le azioni possibili con la funzione File Protection attiva sono:

  • inserimento di testi o news all’interno del sito senza caricamento di nuove immagini
  • iscrizione, da parte degli utenti, alla newsletter
  • possibilità, sempre da parte dell’utente, di scaricare un file messo a disposizione sul sito
  • commentare articoli presenti sul sito
  • lettura e download di file da FTP
  • effettuare modifiche al database

Le azioni non possibili con la funzione File Protection attiva sono:

  • upload di file (come foto e immagini) sia dalle pagine del sito che da FTP
  • modifiche o aggiornamenti a file del sito, sia dalle pagine del sito che da FTP

Per attivarlo/disattivarlo basta accedere direttamente al Pannello di Controllo, andando alla pagina di gestione dell’Hosting di cui vogliamo attivare/disabilitare la funzionalità.

In questa pagina cliccare poi sullo switch relarivo a “File Protection” nella seizone “Funzioni Web Hosting” indicata di seguito:

Cliccando sul pulsante comparirà un popup che vi chiederà conferma di abilitare o disabilitare la funzionalità.
Per disattivarla basta seguire la stessa procedura.

Ripristinando la File Protection i file e le cartelle del sito web torneranno ad essere modificabili.

Tags:
Stampa questa guida
Leave A Comment

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.