Shellrent - Guide e Documentazione | Come utilizzare la funzione File Protection
878
post-template-default,single,single-post,postid-878,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
Trova
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Come utilizzare la funzione File Protection

La funzione File Protection permette di togliere i permessi di scrittura a tutti i file e le cartelle del  vostro sito.

Ciò non è di impedimento al normale funzionamento del vostro portale che continuerà ad essere visibile, consultabile e navigabile dagli utenti, ma impedirà la scrittura o modifica dei file del sito.

Quindi, una volta attivato, non sarà più possibile effettuare modifiche dello spazio FTP, impedendo a chiunque di inserire codice malevolo e riducendo notevolmente la possibilità di attacchi.

Le azioni possibili con la funzione File Protection attiva sono:

  • inserimento di testi o news all’interno del sito senza caricamento di nuove immagini;
  • iscrizione, da parte degli utenti, alla newsletter;
  • possibilità, sempre da parte dell’utente, di scaricare un file messo a disposizione sul sito;
  • commentare articoli presenti sul sito;
  • lettura e download di file da FTP;
  • effettuare modifiche al database.

Le azioni non possibili con la funzione File Protection attiva sono:

  • upload di file (come foto e immagini) sia dalle pagine del sito che da FTP;
  • modifiche o aggiornamenti a file del sito, sia dalle pagine del sito che da FTP.

Per attivarlo basta accedere direttamente al pannello di controllo, andando alla pagina di gestione dell’hosting, alla voce “Gestisci il tuo servizio” -> “Funzionalità web” -> “File Protection”.


Cliccando sul pulsante comparirà un popup che vi segnalerà se la funzione di File Protection è abilitata o meno (ON/OFF).

Per disattivarla basta seguire la stessa procedura.

Ripristinando la File Protection i file e le cartelle del sito web torneranno ad essere modificabili.

La File Protection è funzionante solo su piani Web Hosting Linux.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! oppure stampa
Nessun commento

Scrivi un commento