Come aggiungere utenti a una Casella PEC

Tempo di lettura: 2 minuti
Aggiornata 1 mese fa

La Multiutenza è una funzionalità inclusa nei servizi Casella PEC PLUS e Casella PEC PRO, che consente al titolare del servizio di condividere l’accesso alla casella con almeno un utente aggiuntivo.

In particolare:

  • Casella PEC PLUS permette di aggiungere 1 collaboratore.
  • Casella PEC PRO permette di aggiungere fino a 3 collaboratori.

Ogni utenza aggiuntiva dispone di credenziali di accesso dedicate e può essere autorizzata a svolgere diverse operazioni (lettura, scrittura, invio, utilizzo client di posta, gestione impostazioni), a discrezione del titolare della casella PEC.

Come abilitare le utenze aggiuntive

Una volta effettuato l’accesso al pannello di gestione, scegli la scheda Impostazioni e la voce Collaborazioni presente nel menu a sinistra.
Nella sezione “Account Multiutente PEC” clicca sul pulsante AGGIUNGI NUOVO.

Compila i campi con i dati richiesti e clicca sul pulsante Prosegui.

A questo punto, scegli il/i permessi da assegnare all’account multiutente:

  • Lettura
  • Scrittura
  • Invio
  • Utilizzo client di posta (Outlook, Mail, ecc). Impostando questo permesso, è necessario selezionare il protocollo di ricezione della posta tra IMAP (conserva i messaggi sul server) e POP3 (scarica sul pc le PEC).
  • Gestione impostazioni

I permessi, ad esclusione della gestione delle impostazioni, vengono abilitati in modo progressivo. Ciò significa che assegnando il permesso “Invio” vengono attivati automaticamente anche “Lettura” e “Scrittura”.

Una volta cliccato su CREA ACCOUNT, l’utente designato come collaboratore riceverà un’email contenente un link valido 7 giorni che lo guiderà nella creazione della password per completare l’attivazione dell’account.

Scaduto il termine di validità, per invitare un nuovo collaboratore è necessario ripetere la procedura. L’username scelto per l’utente che non ha completato l’attivazione può essere riutilizzato.

Ad attivazione completata l’utente riceverà un’email con i dettagli del nuovo account: il nome della casella PEC, il proprio username personale e le autorizzazioni di cui dispone.

Se il titolare della casella PEC ha abilitato l’autenticazione a 2 fattori, anche il collaboratore dovrà provvedere all’attivazione della 2FA per potervi accedere.
Inoltre, se il collaboratore è autorizzato a usare un client di posta, una volta attivata la 2FA dovrà generare una password dedicata al client stesso, come indicato in questa Guida.

Effettuando l’accesso da webmail, il collaboratore potrà gestire il proprio account e visualizzare i permessi che gli sono stati assegnati, semplicemente cliccando sulle relative voci in alto a destra.

Gestione “Lista account Multiutente PEC”

All’interno del pannello di gestione, nella sezione “Lista account Multiutente PEC”, è possibile visualizzare l’elenco di tutti gli utenti, le relative informazioni (nome e cognome, username), lo stato dell’account e i permessi assegnati dal titolare della casella PEC.

Cliccando sull’icona dei tre puntini è possibile compiere specifiche azioni in relazione allo stato del proprio account:

Attivo

  • Dettagli
  • Modifica permessi
  • Reimposta password
  • Disattiva account

In attesa

  • Dettagli
  • Rifiuta richiesta

Non attivo

  • Dettagli
  • Elimina la richiesta

Sospeso

  • Dettagli
  • Disattiva account

Rifiutato

  • Invita di nuovo
  • Elimina dalla lista

Se l’azione “reimposta password” viene eseguita dal titolare della casella PEC, il collaboratore non potrà accedervi prima di aver creato una nuova password.
Se il collaboratore richiede il reset della password, dovrà inserire il proprio username e il codice fiscale del titolare della PEC.

Stampa questa guida