Come accedere al proprio spazio Cloud Storage e attivare un utente aggiuntivo

Come accedere al proprio spazio Cloud Storage e attivare un utente aggiuntivo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una volta acquistato il servizio potrete accedervi dalla pagina di dettaglio.
Dalla home page del Manager andate quindi alla voce Cloud Storage del menù a sinistra.
Cliccate sull’icona Dettagli in corrispondenza del servizio acquistato e andate alla voce Dettagli e funzioni in alto.

 

Potrete accedere al vostro spazio via FTP utilizzando le credenziali che trovate nel box Informazioni Cloud Storage.

Come attivare un utente aggiuntivo
In caso vogliate rivendere una parte dello spazio acquistato o riservarla ad un vostro cliente o ad un progetto diverso, potete attivare un utente aggiuntivo, ovvero un account che può accedere ad una porzione di spazio che deciderete voi.

Per attivarla bisogna anzitutto procedere al suo acquisto, andando alla voce Servizi aggiuntivi in alto a destra.
E’ possibile al massimo acquistare 10 utenti aggiuntivi e ogni utenza ha un costo di euro 1,00 + IVA al mese.

Una volta acquistato, andate alla pagina di dettaglio del vostro Cloud Storage.

Scrollando in basso arriverete al box Gestisci gli utenti aggiuntivi.

 

Troverete già creata l’utenza acquistata con la relativa password.
Volendo potete modificare la password già inserita cliccando su Modifica password. Per generare una password sicura, vi consigliamo di utilizzare il nostro tool https://www.shellrent.com/password/#

Potete anche decidere quanto spazio (GB) assegnare alla nuova utenza cliccando su Modifica quota.
!Attenzione!
In caso non venisse impostata una quota, o se verrà inserito un valore molto alto, l’utente aggiuntivo potrà occupare tutto lo spazio di Cloud Storage acquistato.
Questo potrebbe andare a discapito di altre utenti o dell’utenza principale.
Per poter garantire il corretto funzionamento del servizio, non è possibile modificare il nome dell’utenza.

In caso vogliate eliminare un utente aggiuntivo, basterà andare alla voce “Servizi aggiuntivi” e cliccare su “Non rinnovare”.

 

Stampa questa guida
Lascia un commento