- Shellrent – Guide e Documentazione - https://guide.shellrent.com -

Abilitare e disabilitare DNSSEC su un dominio.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Con DNSSEC aumenterai la sicurezza del tuo dominio limitando notevolmente il rischio di attacchi ai danni tuoi e dei tuoi clienti o utenti.

DNSSEC è disponibile solo per Domini che hanno Nameserver: “Standard” o “Esterni”. I domini con DNS “Cloudflare” attivato tramite il Manager con l’apposita funzionalità [1] non sono al momento abilitati al supporto DNSSEC.

Estensioni supportate

DNSSEC è attualmente supportato sui domini con le seguenti estensioni:

Abilitare DNSSEC

Una volta effettuato l’accesso al pannello Manager, accedere alla pagina di gestione del dominio sul quale si vuole attivare DNSSEC.

Dalla pagina del dominio cercare nel menu laterale a  sinistra il bottone “Attiva DNSSEC” come visibile di seguito:

Confermare l’operazione e attendere alcuni minuti.

ATTENZIONE! Se il dominio possiede Nameserver esterni [1], verrà richiesto di inserire le chiavi “DS” e “KEY” generate dal proprio fornitore DNS.

In corrispondenza dei nameserver del dominio verrà evidenziata la voce “Zona in aggiornamento” e successivamente comparirà l’indicazione che DNSSEC è attivo:

Indicazione di DNSSEC attivo sul dominio:

Tempi di propagazione

Potrebbero essere necessari alcuni minuti o al massimo poche ore perchè DNSSEC risulti effettivamente riconosciuto sul dominio. Queste tempistiche dipendono e sono imposte dai Registri dei nomi a dominio e variano da estensione a estensione. Durante questa finestra temporale il dominio potrebbe risultare inaccessibile ma generalmente non si dovrebbero presentare problemi.

Disattivare DNSSEC

La procedura è la medesima sopra descritta per l’attivazione: basta cliccare su “Disattiva DNSSEC” come illustrato di seguito: